Sentimento

Ho un conto in sospeso con te. Non siamo mai andati d’accordo, non abbiamo mai trovato un punto in comune. Ogni volta che ti cercavo, che insistevo ad averti vicino mi ignoravi, prendendomi quasi in giro. Poi mi stufavo e ti mandavo a quel paese, e allora tu mi lasciavi stare per un po’ e te ne andavi sorridendo. Sì, sorridevi perché sapevi che saresti tornato nelle vesti di qualcun altro. E infatti tornavi, sapendo che ti avrei accolto un’altra volta, come la prima volta. Che ci sarei ricascata. Allora ti chiedevo dov’è che sbaglio, perché non funziona e perché, nonostante tutto, ci sto riprovando ancora. Non ti chiedevo, però, perché te ne andavi sempre per lasciarmi con un maledetto gusto amaro di inadeguatezza. E allora te lo chiedo ora che ci stai provando di nuovo, in un momento in cui avere a che fare con te è l’ultimo mio pensiero. Lo fai apposta, vero? Mi sto opponendo, come sempre, perché è evidente il fatto che non funzionerebbe nemmeno stavolta. Soprattutto stavolta. Cosa vuoi ancora da me, Amore?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...